PESTO ALLA G8 GENOVESE - di Frasco

Pesto alla G8 Genovese.jpg

DIAZ - concept di Anna Credendino, disegno di Giulia Palamidessi

Diazpng.PNG

Il disegno rappresenta un mondo alternativo/possibile futuro/ipotetico scenario in cui la Diaz è stata rioccupata, ma stavolta in pianta stabile (stile centro sociale), e non c’è stata violenza da parte delle forze dell’ordine perché non esistono più. Questo si può vedere dalle finestre illuminate, i fiori, il banner, e i graffiti. I cancelli sono rigorosamente aperti. 

Un programma televisivo sta mandando in onda un servizio su questa Diaz, dicendo che è un chiaro progetto di riqualificazione urbana. Insomma ‘na roba positiva. 

La TV è vecchio stampo per riallacciarsi al 2001.